Comune di Sesto al Reghena

Regione FVG: nasce il portale per la famiglia

Dal sito istituzionale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Clicca Portale Famiglia FVG. Le prime informazioni sulla Carta Famiglia

 

On line il portale della famiglia


Il portale è stato realizzato per facilitare il cittadino nell’individuazione delle opportunità offerte nell’ambito delle iniziative della Regione a favore delle famiglie ed è uno degli strumenti attraverso cui sta operando il nuovo Servizio regionale politiche per la famiglia, direttamente dipendente dalla Presidenza della Regione.
Il Servizio è nato con l'obiettivo di dare unitarietà a tutte le attività che vedono coinvolte le famiglie della regione. La prima attività avviata sarà quella della "Carta famiglia" che, a partire dal primo dicembre,  ripartirà "ufficialmente" e garantirà alle famiglie con figli il supporto della Regione nell'attivazione di benefici sgravanti il costo dei beni o servizi utilizzati dalle famiglie. Il primo beneficio attivato sarò quello relativo ad un abbuono sul costo dell'energia elettrica.


La “Carta Famiglia” è lo strumento per accedere ad un insieme di benefici legati alla fruizione di servizi significativi nella vita familiare. Il genitore in possesso di determinati requisiti è il beneficiario di “Carta famiglia”.
Infatti, a seconda del numero dei figli fiscalmente a carico presenti nel nucleo familiare e dell’ISEE complessivo* tutti i genitori residenti nella Regione Friuli Venezia Giulia da almeno un anno possono ottenere il rilascio dell’attestazione della “Carta famiglia”, secondo diverse “fasce di intensità del beneficio” (bassa, media, alta) che determinano diverse percentuali di sconto sui beni o servizi individuati (maggiore è il numero dei figli, maggiore sarà il beneficio).
Il reddito ISEE deve essere inferiore a 30.000 euro.
Per le famiglie con quattro o più figli, sono previste ulteriori fasce di sconto e il requisito del reddito non è necessario.
Si può richiedere di accedere alla “Carta famiglia” durante tutto il periodo dell’anno.
 
* l’ ISEE del nucleo familiare non corrisponde alla semplice somma dei redditi Irpef, ma viene calcolato in modo diverso e tenendo conto del numero dei componenti il nucleo familiare. I Centri di Assistenza Fiscale (CAF) o altre strutture delegate al rilascio dell’ISEE possono essere utili per capire la propria possibilità di accesso alla “Carta famiglia” e quali documenti sono necessari per l’elaborazione.