Comune di Sesto al Reghena

Sexto e le città murate

Un itinerario tra i gioielli della Provincia di Pordenone, tra la pianura e la pedemontana, lungo il Tagliamento.

Visitate le città murate della provincia di Pordenone.

Durante l’itinerario, da fare preferibilmente in auto,visiterete le città che hanno conservato la bellezza dell’architettura e la suggestione medievale.

Sesto al Reghena:  Abbazia benedettina di fondazione longobarda (VIII secolo) con Urna di Santa Anastasia e Ciclo di affreschi di scuola giottesca, Borgo storico, Palazzo Burovich, Museo di Arte Sacra Contemporanea, Vetrina del Territorio e giardino all’Italiana, Prati Burovich , lago Premarine, Chiesetta di San Pietro, Molini di Stalis, Fontana del Venchiaredo, Villa Fabris, Villa Freschi.

Cordovado: Castello medievale e Palazzo Freschi Piccolomini, Palazzo Cecchini, Palazzo Mainardi ex Convento dei Domenicani, Santuario della Madonna delle Grazie, Pieve di Sant’Andrea. Fa parte dell’Associazione dei Borghi più belli d’Italia.

San Vito al Tagliamento: Castello, Centro Storico con Palazzo Altan, Palazzo Fancello e la Loggia, Chiesa e Complesso dell’antico Ospedale Dei Battuti,Torre Raimonda, Torre Grimana, Torre Scaramuccia.

Valvasone: Castello, Borgo Medievale, Duomo con Organo veneziano del ‘500, Chiesa di San Pietro, Convento e Brolo dei Domenicani, Palazzo e giardini Pinni. Fa parte dell’Associazione Borghi più belli d’Italia.

Spilimbergo: Castello;Duomo di S. Maria Maggiore; Piazza Duomo: Santa Cecilia, Palazzo la Loggia, Palazzetto del Daziario; Palazzo degli Spilimbergo “di Sopra”. Il Centro storico: Corso Roma, le Torri. Chiese: SS. Giuseppe e Pantaleone, San Giovanni dei Battuti, San Rocco.